26/01/09

BELLA E ROCKY ED ALTRI...I CANI PIU' FEDELI

Happy ogni mattina va all’ospedale Niguarda di Milano. Il reparto in cui lavora è quello dell’unità spinale, dove sono ricoverati pazienti con disabilità cognitive e relazionali o sensoriali e fisiche. Happy però non timbra alcun tesserino. Si tratta infatti di un labrador retriever di quattro anni, inserito nel programma di pet therapy dell’ospedale milanese. Quella di Happy è solo una delle tante storie di amici a quattro zampe che si sono distinti per azioni significative, raccontate durante il premio internazionale Fedeltà del cane, il concorso che si svolge ogni anno a Camogli, in provincia di Genova.
A vincere il premio di questa 47/ma edizione sono stati Bella e Rocky, a pari merito.

Bella è un meticcio di cinque anni, trovata in un cassonetto. Durante una passeggiata in cerca di asparagi il suo padrone è caduto in un dirupo, facendo un volo di 40 metri. Gli uomini del Cai (Club alpino italiano) lo hanno ritrovato dopo 21 ore. A vegliarlo tutta la notte è stata Bella, che lo ha riscaldato con il suo corpo.

Rocky, invece, è un rottweiler di sette anni. A luglio con il suo padrone erano in vacanza ad Arenzano, a casa di amici. Una notte, mentre saliva le scale, il proprietario è inciampato ed è caduto. Rocky lo ha aiutato leccandogli le ferite alla testa e poi lo ha sorretto, permettendogli di raggiungere il telefono per chiamare i soccorsi.

Cocco e Joy, invece, hanno salvato padroni e vicini di casa dalle fiamme che stavano divampando nel cuore della notte.
Lady ha dato l’allarme facendo scoprire che la sua padrona di 80 anni aveva perso i sensi dopo una caduta nel suo appartamento.
E ancora, Luke e Taca aiutano ogni giorno la polizia di Genova e la guardia di Finanza nella ricerca di esplosivi e droga. Nell’ambito della manifestazione di Camogli i vigili del fuoco di Chiavari sono stati premiati per aver salvato Argo, un pastore dei Pirenei, caduto in un canale.
Posta un commento