11/05/09

Birillo scappa dal padrone adottivo per tornare al suo amato canile


È scappato dal suo padrone per tornare al canile. È l’incredibile storia che ha per protagonista un meticcio di nome Birillo.

Il cane tempo fa era stato abbandonato ed era finito al canile Hermada di Montecatini. Qualche mese fa Birillo aveva trovato un padrone disposto ad adottarlo. Ieri però il cane ha lasciato la sua nuova dimora e il nuovo proprietario ha segnalato la scomparsa anche al canile. Un’ora dopo Birillo si è presentato davanti ai cancelli della struttura. È stato un volontario ad avvisare la vicepresidente del canile, ed è stata lei, un pò incredula, a riconoscerlo. Il cane una volta aperto il cancello ha iniziato ad abbaiare a scodinzolare.

«Una scena che non dimenticheremo tanto facilmente - dicono i responsabili del canile -. Se un cane addirittura arriva a fuggire per tornare al canile vuol proprio dire che lì si è sentito amato e accudito e bisogna soltanto ringraziare chi lavora al canile sia come dipendente che come volontario, facendo un servizio a tutta la comunità e facendolo soprattutto con amore e passione».

Naturalmente il proprietario è stato avvertito e poco dopo Birillo ha lasciato il canile per la sua nuova casa. L’uomo ha assicurato, che per evitare altre fughe, porterà ogni tanto Birillo al canile a trovare i vecchi compagni: uomini e animali.
Posta un commento