19/03/10

LA STORIA DI BONNIE E CLYDE, IL COLLIE CHE FA DA GUIDA AL CANE CIECO

Spesso capita di vedere un cane da pastore, per lo più un cane lupo, accompagnare una persona non vedente. Più raro è vedere un border collie far da guida a un altro border collie cieco.

È quanto accaduto in Inghilterra, nella contea di Norfolk, durante il mese di luglio dello scorso anno. La storia di questi due affezionatissimi ed inseparabili cani ha commosso l'intera isola ed è stata riportata sulle prime pagine dei giornali.

Da quelle parti infatti sono stati scoperti i due animali che vagavano in giro per le campagne piovigginose di Albione. Bonnie e Clyde sono stati ribattezzati immediatamente e adesso la loro fama rivaleggia con quella del mitico duo da cui hanno preso il nome. I due collie sono stati “catturati” nei pressi di una strada provinciale da alcuni membri di un centro di soccorso per animali.

Inizialmente i volontari si sono chiesti per quale motivo le due bestie andassero in giro costantemente in coppia, senza mai separarsi. Poi la risposta è stata chiara: uno dei due animali è cieco. Bonnie guida Clyde rimasto non vedente a causa di una malattia degenerativa. I volontari si sono subito impegnati nella ricerca di una famiglia disponibile ad accogliere l’inconsueto duo.

Posta un commento