25/11/10

QUANDO IL FUOCO NON DISTRUGGE L'AMORE...

Il suo nome è Jingjing e la sua vicenda, dopo aver commosso profondamente i cittadini e i vigili del fuoco di Shanghai, arriva a toccare anche i nostri cuori. E' una storia di immensa gratitudine, infinita fedeltà  e profondo amore ... quell'amore che nessun fuoco distrugge... 


Questo dolcissimo Golden Retriver non si è mosso per un istante dal luogo dove era scoppiato un incendio e per ben 40 ore ha aspettato il ritorno del suo padrone. Sul marciapiede del palazzo in fiamme, a Shanghai,  per più di dieci ore ha continuato a camminare avanti e indietro fissando continuamente il portone della sua abitazione, poi si  è accasciato a terra in un pianto disperato.

Dal suo atteggiamento alcuni residenti del quartiere hanno immediatamente capito che il padrone era in serie difficoltà, probabilmente ancora intrappolato nell'edificio che aveva preso fuoco ed hanno cercato, a quel punto, di prendersi cura di questa piccola bestiola che assolutamente non accettava di essere allontanata da quel posto.


Dopo la gente del posto, anche i pompieri hanno cercato di incoraggiarlo offrendogli cibo, acqua e una coperta ... ma nulla da fare ... Jingjing era troppo preso dall'attesa  ... preferiva rimanere accucciato con gli occhi fissi di fronte alla porta dell'edificio in fiamme. Se qualcuno si avvicinava per tentare di spostarlo, ringhiava e si mostrava aggressivo. Solo a notte fonda un vigile del fuoco è riuscito ad avvicinarsi al cane, ormai esausto, per portarlo in caserma. A quel punto è scattata la ricerca del padrone di Jingjing, (il nome che c'era sulla medaglietta), con la diramazione di comunicati sui giornali e su Internet.


La buona notizia è arrivata prestissimo! L'uomo era stato ricoverato in stato di incoscienza a causa del fumo inalato, ma era in buone condizioni e sarebbe stato dimesso il giorno successivo. Dopo più di 40 ore senza bere né mangiare, Jingjing ha potuto finalmente riabbracciare il suo padrone che, avvisato dal personale dell'ospedale, è andato a riprenderlo alla caserma dei pompieri.   

(Fonte: China Daily)

Posta un commento