16/09/11

SALERNO: CARDELLINI E GABBIE TRAPPOLE SUL TERRAZZINO DELL’ABITAZIONE

(fonte: http://www.tvoggisalerno.it/)

Praticava l’uccellagione e catturava avifauna protetta con un richiamo acustico vietato e gabbie trappola in funzione, oltre a detenere diversi esemplari di Cardellini vivi sistemati come zimbelli, dei quali il canto melodioso attirava in modo estremamente efficace i propri simili.

Immediato l’intervento, unitamente alla Polizia Provinciale di Salerno, delle Guardie Giurate del WWF di Salerno, nella zona orientale della città, dove un distinto, ma nella circostanza sfortunato signore, A.S. di anni 49, è stato scoperto a catturare cardellini ed altri uccellini di transito sul suo terrazzino di casa. “Purtroppo non poche sono le segnalazioni che arrivano nei nostri uffici del WWF di Salerno” spiega Alfonso Albero, Coordinatore per Salerno delle Guardie Ambientali del WWF Italia, “e malgrado i tanti interventi per arginare il fenomeno del Bracconaggio, la cattura di avifauna con mezzi vietati è ancora molto praticata”. Quello che alcuni, scoperti, a volte tentano di giustificare come un passatempo, in pratica costituisce un vero e proprio commercio illegale di piccoli e grandi esemplari di avifauna protetta , reato al quale l'ordinamento giuridico ricollega una sanzione penale.

Denunciato il responsabile, sequestrati i mezzi vietati e le attrezzature utilizzate unitamente agli esemplari di Cardellini catturati che, considerati abili al volo, sono stati immediatamente liberati e restituiti al loro habitat naturale.
Posta un commento