20/10/11

JUMA E SHIBA: il ricordo di due leoni inseparabili


Le storie d'amore non si raccontano soltanto nei grandi film, molto spesso gli animali riescono a commuoverci molto di più con le loro dimostrazioni di affetto, così come viene ricordato nella storia d'amore  tra Juma e Shiba, due leoni dello zoo di Pittsburgh che hanno vissuto insieme per oltre vent'anni.

Juma fu confiscato ad un allevatore e condotto allo zoo ancora piccolo. Tra lui e Shiba non fu un amore a prima vista perchè la loro amicizia fu ostacolata dalle incomprensioni iniziali, ma divennero ben presto inseparabili.

Negli ultimi tempi, Juma soffriva di artrite e di altre sofferenze causate dalla demenza senile ... ma aveva accanto la sua Shiba che si prendeva cura di lui, gli dava da mangiare e lo coccolava. La sera i due leoni  dormivano sempre insieme e lei lo aiutava nei momenti di difficoltà. Indubbiamente è stato un amore senza precedenti e negli ultimi giorni di vita la leonessa non si staccava da lui.

Il veterinario ha messo fine alle sofferenze di Juma con una puntura, un'eutanasia necessaria che è stata spiegata sul blog dello zoo di Pittsburgh: "Juma se n’è andato. Nell’ultimo anno ha sofferto di varie malattie legate all’età, anche il suo appetito diminuiva. Sapevamo che la sua qualità di vita sarebbe continuata a peggiorare e che le sue sofferenze sarebbero aumentate, per questo motivo, dopo una dolorosa e attenta valutazione, abbiamo deciso di sopprimerlo".

Juma, purtroppo, ha dovuto lasciare per sempre la sua Shiba e la sua morte ha mostrato al mondo intero come anche le leonesse hanno un cuore e probabilmente un'anima.

Shiba, dopo essere rimasta per due giorni senza uscire dalla sua tana, ha ripreso la sua vita mostrandosi fiera come sempre.



Posta un commento