08/11/11

Caccia high-tech alle quaglie: sequestrate armi e munizioni

Denunciati due cacciatori sorpresi dalla guardia forestale di Cava dei Tirreni, in collaborazione col Wwf Salerno


Usavano richiami acustici, illegali, per le cacciare le quaglie.

 A Lavorate in Agro, località comune di Sarno, ricevuta una segnalazione, gli uomini della forestale del forestale del Comando Stazione di Cava dei Tirreni, in collaborazione con il WWF Italia sezione di Salerno, hanno passato la notte appostati nel luogo dove hanno ritrovato l'apparecchiatura elettronica per i richiami acustici.

Alle prime luci dell'alba i militari hanno sorpreso due cacciatori intenti ad utilizzare gli strumenti.

Gli uomini della forestale hanno così sequestrato un fucile da caccia marca "Beretta", 44 cartucce calibro 12 e due richiami acustici muniti di dispositivo digitale, scheda Sd, batteria, altoparlante, uno stereo ed una cassetta, utilizzati per il funzionamento dei richiami abusivi.

Per l’esercizio illegale di caccia i due cittadini sono stati denunciati alla procura della Repubblica. Il tutto è ora al vaglio dell’autorità giudiziaria.
Posta un commento