30/08/12

PETIZIONE - OPERAZIONE CHIUSURA GREEN HILL SERVONO 30.000 FIRME




OPERAZIONE CHIUSURA GREEN HILL E AFFIDI:
==========================​==========================​================
Fino ad ora 2.154 cani di Green Hill sono già usciti dal lager e quasi tutti dati in affidamento.
Alcuni sono ancora in rifugi in attesa di famiglie che se ne prendano cura, ma sono già in ottime mani e stanno assaporando una vita piena di coccole e attenzioni.
Le operazioni di affido continuano ogni giorno.

La prossima settimana usciranno probabilmente anche le altre 59 mamme con i piccoli appena nati che finora sono state lasciate dentro Green Hill per motivi sanitari.
Quei capannoni saranno presto completamente vuoti
e finalmente dentro Green Hill riecheggerà solo il silenzio!

Ma poi? A quando la parola fine e la chiusura definitiva?


GREEN HILL - OPERAZIONE CHIUSURA:
==========================​=======

Anche se tutti i cani sono stati sequestrati e con la conferma da parte del Tribunale del Riesame si profila la possibilità che dopo l'estate gli affidi diventino definitivi, non è stata posta la parola fine
all'allevamento.
Le indagini e i procedimenti continuano e si vengono a scoprire molte cose inquietanti, ma tutto questo ancora una volta non significa che all'allevamento verrà vietato di lavorare.
Ovviamente la Marshall dovrebbe ricominciare da zero e speriamo che mantenendo il giusto clima di attenzione e pressione non ne abbiano assolutamente voglia.

Ma vogliamo conferma di una chiusura che faccia rimanere quei tristi e lugubri capannoni vuoti per sempre!

Da più parti associazioni e avvocati stanno chiedendo che venga ritirata la licenza a Green Hill per gravi inadempienze.
La licenza è stata rilasciata con la clausola legale che devono essere rispettati i parametri della legge 116/92, parametri che con le prove di soppressioni facili, mancanza di registrazione e chippatura dei cuccioli e tutto il resto che è stato scoperto non si può certo dire che siano stati rispettati.

Ma ancora il sindaco Elena Zanola non ha proferito parola e ha anzi persino cercato di mettere i bastoni tra le ruote all'operazione di affido non volendo concedere il permesso per il suolo pubblico nella zona artigianale sotto l'allevamento.
Ci sono però possibilità che in questo momento e con l'attenzione puntata su di lei possa decidere di fare finalmente quello che per anni tutti le hanno chiesto di fare.
Ricordiamo che la signora Zanola ha sempre ribadito che Green Hill opera in piena regola e che se ci fossero gli estremi lei toglierebbe subito la licenza... perché proprio adesso in cui questa "piena regola" sembra non dimostrarsi la signora Zanola sta in silenzio? Vogliamo farci sentire?

1) Potete utilizzare e diffondere questa petizione online da cui partono direttamente più mail in contemporanea dirette al Sindaco, al Comune, alla Asl locale e regionale, per chiedere la revoca della licenza a Green Hill.

Vogliamo arrivare a 30.000 firme, cioè 30.000 mail nelle loro caselle, e siamo sicuri che ce la faremo presto:

http://www.change.org/it/​petizioni/​chiudere-green-hill-close-d​own-green-hill

2) Potete inoltre scrivere a Green Hill e Marshall stessi, facendo capire che qui non c'è spazio per aguzzini che considerano gli animali come merce da produrre e far torturare.
Utilizzate il seguente blocco mail e lasciate spazio alla vostra fantasia:

abosetti@greenhill2001.com​, abosetti@marshallbio.com,
grondot@mareurope.com, info@greenhill2001.com, infous@marshallbio.com,
infoeu@marshallbio.com, info@mareurope.com, bgiraud@mareurope.com,
smarshall@marshallbio.com,​ ferrets@marshallpet.com

La lotta non si ferma!
A breve altri aggiornamenti e nuovi appuntamenti importanti per farla finita con la vivisezione.

Contro lo specismo - Per la liberazione animale
Coordinamento Fermare Green Hill


Nessun commento: