13/10/12

Denunciati bracconieri nel Parco del Cilento

(articolo pubblicato il 13 ottobre 2012 da La città di Salerno
http://lacittadisalerno.gelocal.it/cronaca/2012/10/13/news/denunciati-bracconieri-nel-parco-del-cilento-1.5854418)

Quattro persone sorprese a Padula con fucili e proiettili: andavano a caccia di cinghiali in un’area protetta. Inutile il tentativo di fuga


Controlli delle guardie giurate del Wwf, sezione di Salerno, nelle aree protette e del Parco nazionale del Cilento contro il bracconaggio. A Padula le guardie si sono imbattute in quattro persone armate di fucili da caccia e con cani al seguito, che alla vista degli agenti si sono immediatamente dati alla fuga, abbandonando addirittura i cani sul posto. Prontamente intervenute, le guardie del Wwf sono riuscite ad identificare una delle quattro persone che nel frattempo era riuscito a liberarsi dell’arma ma portava ancora con sé diverse cartucce da caccia, così come ne deteneva all'interno della sua autovettura, parcheggiata a poca distanza. Le ulteriori informazioni acquisite in seguito presso il comando stazione, hanno consentito di rintracciare ed identificare anche gli altri “fuggitivi”, risultanti tutti privi di licenza di caccia e denunziati all’autorità giudiziaria.
A San Valentino Torio, invece, nei giorni scorsi, unitamente alla collaborazione dei carabinieri, sonostati effettuati controlli circa la detenzione illegale di cardellini e avifauna protetta di varie specie. Tre soggetti sono stati denunciati per detenzione illegale di 28 cardellini, 3 tordi, 2 allodole 2 storni, di cui uno deceduto in gabbia, reti per uccellagione e gabbie trappola. Tra le ipotesi di reato, anche una probabile violazione per la costruzione di un immobile senza le opportune autorizzazioni.








Nessun commento: