09/10/12

NEW YORK, ZANDER SCAPPA DI CASA E VA DAL PROPRIETARIO IN OSPEDALE

L'Husky fedele non era mai andato prima nella clinica



NEW YORK, ZANDER SCAPPA DI CASA E VA DAL PROPRIETARIO IN OSPEDALE
 
Scappa di casa e rintraccia il suo proprietario ricoverato in ospedale. Protagonista dell'inspiegabile impresa è stato Zander, un Husky bianco di sette anni che non riusciva a darsi pace per la mancanza del suo migliore amico.
John Dolan era stato ricoverato da qualche giorno al Good Samaritan Medical Center di New York per una seria infezione dermatologica e aveva lasciato Zander alle cure della moglie. Ma il cane, che Dolan ha salvato dalla strada e adottato cinque anni fa, ha mostrato di essere disperato fin da subito per la mancanza del proprietario. È riuscito così a uscire di casa dalla porta sul retro e, dopo qualche ora, ha raggiunto l'ospedale dove si trova John a quasi tre chilometri di distanza dall'abitazione, pur non essendoci mai stato, lasciando tutti a bocca aperta.
"Non è solo una questione di fiuto eccezionale", ipotizza ora il dottor John Charos, il veterinario interpellato dal notiziario americano del canale Cbs. "Qualche cane sembra sviluppare un legame speciale con l'umano che si prende cura di lui. Una sorta di sesto senso". Chapeau. (Foto: Sally and Sam)
 
 
 

Nessun commento: