19/10/09

DOLCE STELLA

(di Antonella Riviello dedicata a Chicca)




Dolce e magica stella
vieni e irradia di luce
questi giorni oscuri
e nel fragile silenzio dell’assenza
puoi ancora sentire il battito del mio cuore
contro il tuo respiro assopito.

Puoi entrare nei miei sogni questa notte
e illuminar la via che ricorda
le nostre passeggiate a costeggiare il mare…
il tuo dolce sonno che invitava il mio
nelle vuote sere e nei meriggi assolati…

Mancano i tuoi occhi
tra queste mura ormai svuotate di tutto,
manca tutto di te…ed io lo cerco…
cerco il tuo amore
smisurato nel venirmi incontro,
cerco la tua dolcezza sulle mie guance,
cerco i tuoi occhi socchiusi accanto ai miei…

Ecco ci sei!
Ora sei lì magica stella
più brillante di Sirio in questa notte fonda…
col tuo bagliore mi chiami
nel sogno mi aggrappo a te
e voliamo nell’infinito per sempre!

Posta un commento