09/08/11

Centinaia di cardellini e tartarughe salvate nell'operazione "Volo cieco"

Gli animali erano tenuti prigionieri a San Valentino Torio. Sono stati liberati dai carabinieri della locale stazione di concerto con le guardie ambientali del WWF di Salerno. Denunciato a vario titolo il proprietario del terreno



Centinaia di cardellini rinchiusi in gabbia e due tartarughe marine di specie protetta sono state recuperate e salvate a San Valentino Torio dai carabinieri della locale stazione di concerto con le guardie ambientali del nucleo provinciale WWF di Salerno. L'operazione è stata eseguita negli ambiti di servizi in materia di tutela degli animali. I cardellini e le tartarughe sono stati rimessi in libertà. L'operazione è stata denominata "volo cieco" in omaggio ad un cardellino trovato accecato dalle guardie ambientali, che lo hanno adottato.

Un 49enne del posto, proprietario del terreno dove sono stati ritrovati gli animali, è stato deferito in stato di libertà per i reati di deposito incontrollato di rifiuti speciali e pericolosi, uccellagione e detenzione di fauna protetta di proprietà dello Stato, maltrattamento di animali (causandone la morte) e ricettazione.

I militari e le guardie ambientali del WWF hanno infatti rinvenuto, oltre agli animali di cui in precedenza, anche una carcassa di un autoveicolo, batterie al piombo, pneumatici, materiali in eternit, oltre a otto reti e nove gabbie "trappola" per l'uccellagione, più altra attrezzatura per la pratica illegale della cattura degli uccelli. Ritrovati anche un richiamo acustico per volatili ed una stecca di sigarette di contrabbando. Il tutto è stato sequestrato unitamente a del mangime e a due manufatti di 60 metri quadrati, nei quali si trovavano, chiusi in gabbia, gli animali di cui in precedenza (alcuni trovati morti dagli inquirenti).

fonte: http://www.salernotoday.it/cronaca/salvataggio-uccelli-tartarughe-wwf.html



ALTRI ARTICOLI SULL'OPERAZIONE:

Salerno - con i chiodi roventi accecano i cardellini

http://www.geapress.org/caccia/salerno-con-i-chiodi-roventi-accecano-i-cardellini-foto/18178

Senerchia - Oasi del WWF pronta ad ospitare i cardellini sequestrati

http://www.irpinianews.it/Cronaca/news/?news=90661

Ciccio, il cardellino accecato con i chiodi roventi – tutte le novità


Posta un commento