09/10/12

SVOLTA IN GRECIA: PRIMA SENTENZA PER MALTRATTAMENTO DI ANIMALI

Un anno di carcere e 5mila euro di multa per un uomo


SVOLTA IN GRECIA: PRIMA SENTENZA PER MALTRATTAMENTO DI ANIMALI
 
 
Una sentenza storica. Per la prima volta nella storia giudiziaria della Grecia un tribunale ha emesso una condanna per crudeltà nei confronti di un animale. Lo rende noto la stampa ellenica citando il caso di un uomo di Maratona, a nord di Atene, che è stato condannato a un anno di carcere - pena sospesa per tre anni - e ad una ammenda di 5.000 euro per aver costretto un suo dipendente a maltrattare un cane.

Per motivi non precisati, l'uomo - come scrivono i giornali - ha ordinato ad un suo impiegato di legare l'animale al paraurti posteriore della sua auto e di trascinarlo lungo un viale cittadino. Alcuni passanti hanno notato la scena e hanno chiamato la polizia. Il cane ha riportato ferite alle zampe e al torace ed è poi stato ricoverato in una clinica veterinaria.
 
 
Posta un commento