21/04/16

UNA ZAMPA SULLA MANO

21 aprile 2016 - Sono trascorsi poco più di tre anni e i loro occhi rimangono nei ricordi in ogni istante. In tanti sono stati aiutati e tratti in salvo da situazioni disastrose e di ognuno è rimasta una piccola luce nel cuore che ricorda la sua storia. Alcuni sono rimasti con me, altri sono andati via tra le braccia di nuove mamme e ogni volta che li rivedo nelle foto che mi inviano c'è un gran sorriso che mi invade il cuore. Ringrazio le famiglie che li hanno adottati con amore e consapevolezza e ringrazio questi miei angeli pelosi che ogni giorno mi hanno fatta rinascere ... ♥

Questo video è dedicato a tutti loro 





E' difficile spiegare cosa si prova in questi momenti. Voi siete così indifesi e avete fiducia nella mano che vi porge una ciotola e vi lascia una carezza ... Non sapete cosa ci sarà in un domani ma apprezzate il presente dimenticando ciò che vi ha feriti in un tempo poco lontano. 

Sapete essere una presenza attenta, insistente e fedele con i vostri occhi che trasmettono tutto ciò che non è spiegabile e difficilmente comprensibile da chi vi considera niente altro che cani! 

Sapete riempire le ore vuote, mi fate sentire utile e desiderosa di dare amore, mi fate sentire felice, spensierata, lontana dalle cattiverie del mondo ogni volta che ricevo con un gesto e con uno sguardo tutto l'amore incondizionato che solo voi riuscite a donare. 

L'amore è qui, dove si dona da entrambe le parti soltanto perchè il nostro cuore vuole così ...

A noi  importa rimanere così, per ore e ore fuori dal mondo senza pensare a domani nè a ieri, noi rimaniamo qui perchè insieme riusciremo a oltrepassare ogni momento non buono, ogni tristezza che può assalirci. Noi siamo contenti di stare insieme perchè ci somigliamo tanto e anche se le nostre strade dovranno dividersi un giorno ci ritroveremo con lo stesso amore di oggi ... Certo, ci sarà anche il distacco .... 


E' sempre così difficile distaccarsi da voi nel momento in cui trovate quell'amore in cui insieme abbiamo tanto sperato ... E' difficile guardarvi andar via in quell'auto che scompare dietro la curva ... in quel preciso istante c'è qualcosa che mi si strappa dentro lasciando un piccolo vuoto che fa dolore. E mi sento irrimediabilmente sola quando mi ritrovo a guardare nel vuoto, a ripercorrere i momenti vissuti con ognuno di voi mentre mi accorgo che sono cinque, sette, otto mesi e addirittura 1 anno di vita insieme ... momenti che hanno costruito una nicchia d'amore dentro di me e che adesso sono dolci ricordi per darmi la forza di dire basta o continuare. 


E ci si abitua a custodire e a rattoppare quel vuoto che rimane quando per amore devi anche saper aprire le porte e lasciare che un altro amore faccia il suo corso. 


Poi quando vi rivedo felici, liberi, assopiti su un divano o sfrenati in spazi verdi che non avrei mai immaginato sento che qualcosa si muove all'interno di quel vuoto che è rimasto. Con quella foto mi hanno fatto un regalo grande ma loro non lo sanno! Un sorriso mi illumina gli occhi mentre sento una
grande emozione che sprofonda nel cuore …. socchiudo gli occhi desiderando che per tanti accada la stessa cosa, che presto trovino lo stesso meraviglioso amore ... 


Da quel vuoto dove sembra affondare ogni forza e ogni voglia di andare avanti riemerge qualcosa che mi chiama ... non posso fare altro che rispondere ... 


Antonella Riviello


Nessun commento: