25/05/17

Perché ai gatti piacciono tanto le scatole?


Gli avete comprato la più soffice delle cucce, ma il vostro micio sembra preferire quella vecchia e consunta scatola da scarpe. Vi ci ritrovate? La passione dei gatti per le scatole va ben al di là dei meme diffusi sul web. Ha origini biologiche precise: vediamo quali.

Istinto. La ragione più ovvia: i gatti sono naturali predatori e, come altri felini, sorprendono le prede con agguati improvvisi. Tra le mura domestiche, le scatole sono il luogo ideale in cui nascondersi e sottrarsi agli occhi del "nemico" (che sia un gomitolo di lana o il vostro piede) o, al contrario, in cui cercare sicurezza.

Antistress. Studi ambientali compiuti sui gatti ripresi in un articolo comparso su Wired.com dimostrano che non solo i felini amano le scatole: ne hanno in un certo senso bisogno. La presenza di una scatola o di un altro riparo garantisce ai mici un luogo sicuro in cui rintanarsi nei momenti di stress.

Uno studio dell'Università di Utrecht (Olanda) sugli esemplari di un gattile ha dimostrato che i mici a cui viene lasciata una scatola si ambientano meglio al nuovo ambiente e si dimostrano più disponibili alle interazioni con gli umani. «Nascondersi è una strategia di comportamento per far fronte ai cambiamenti ambientali e alle fonti di stress» spiega Claudia Vinke, veterinaria e autrice dello studio. 

Via dai problemi. Rispetto ad altre specie più gregarie, i gatti tendono ad evitare il più possibile gli scontri diretti e le situazioni conflittuali. Nei momenti in cui percepiscono ostilità, o attenzioni eccessive, le scatole rappresentano una "zona franca" in cui rifugiarsi fino a quando le acque non si saranno calmate.

Un bel calduccio. Chi ha un gatto l'avrà sicuramente notato. Più piccola è la scatola, più i mici proveranno a incastrarvisi. Il motivo potrebbe avere a che fare con la temperatura ambientale. Quella ideale per i gatti è di 30-36 gradi, almeno 10 gradi più alta della nostra. E il cartone - specie quello da imballo - è un perfetto isolante: se poi rimane adeso al pelo, evita al felino un grosso dispendio energetico, quello necessario a mantenersi al caldo. Meglio di così...

(Fonte: www.focus.it)



Posta un commento