29/06/18

Pen, l’ex militare che salva i quattrozampe in Afghanistan


Lui si chiama Pen Farthing e dal 2006 è stato in Afghanistan per conto della Reale Marina Britannica. 
Durante un pattugliamento nella città di Nowzad, nella provincia di Helmand, un cane randagio gli si avvicinò e Pen decise subito di adottarlo. 
Il nome scelto per questo quattrozampe fu proprio Nowzad.
Una settimana dopo, l’uomo poté fare ritorno a casa, e portò il suo nuovo amico con sé. 
Ad oggi Nowzad è ancora in buona salute, Pen intanto ha messo su un rifugio per cani a Kabul, la capitale afghana. Ed indovinate che nome ha scelto per la struttura? Nowzad.
Gli animali trovatelli qui vengono accolti e curati. 
Il randagismo ed i casi di cani affetti da rabbia sono notevolmente diminuiti grazie al canile di Pen. E tanti soldati che sono lontani dalle loro famiglie e che rischiano ogni giorno la vita possono almeno contare sull'affetto di numerosi cani.